Print Friendly, PDF & Email




Governo Moro II
(22.07.1964 – 23.02.1966)
Coalizione politica
DCPSIPSDIPRI

IV Legislatura
Presidente del Consiglio
Aldo Moro
Vicepresidente del Consiglio
Pietro Nenni
sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri
Angelo Salizzoni, Segretario del Consiglio dei ministri
Ministri senza portafoglio
Attilio Piccioni
Giulio Pastore, Interventi straordinari nel Mezzogiornio
Luigi Preti, Riforma della pubblica amministrazione
Giovanni Battista Scaglia, Rapporti tra Governo e Parlamento
Claudio Arnaudi, Ricerca scientifica
Affari esteri
Giuseppe Saragat (eletto Presidente della Repubblica il 28 dicembre 1964, dimissionario il 29 dicembre 1964)
Aldo Moro ad interim (dal 28 dicembre 1964 al 5 marzo 1965)
Amintore Fanfani (dal 5 marzo 1965 al 30 dicembre 1965)
Aldo Moro ad interim (dal 30 dicembre 1965 al 23 febbraio 1966)
sottosegretari
Giuseppe Lupis Ferdinando Storchi Mario Zagari
Interno
Paolo Emilio Taviani
sottosegretari
Leonetto Amadei Guido Ceccherini Crescenzio Mazza
Grazia e giustizia
Oronzo Reale
sottosegretario
Riccardo Misasi
Bilancio
Giovanni Pieraccini
sottosegretario
Giuseppe Caron
Finanze
Roberto Tremelloni
sottosegretari
Cesare Bensi Athos Valsecchi Mario Vetrone
Tesoro
Emilio Colombo
sottosegretari
Francesco Albertini Giuseppe Belotti Renato Cappugi Eugenio Gatto
Difesa
Giulio Andreotti
sottosegretari
Luigi Angrisani Mario Marino Guadalupi Guglielmo Pelizzo
Pubblica istruzione
Luigi Gui
sottosegretari
Maria Badaloni Piero Caleffi Domenico Magrì
Lavori pubblici
Giacomo Mancini
sottosegretari
Danilo de’ Cocci Pier Luigi Romita
Agricoltura e foreste
Mario Ferrari Aggradi
sottosegretari
Dario Antoniozzi Ludovico Camagni Venerio Cattani
Trasporti e aviazione civile
Angelo Raffaele Jervolino
sottosegretari
Orlando Lucchi Salvatore Mannironi
Poste e telecomunicazioni
Carlo Russo
sottosegretario
Remo Gaspari
Industria e commercio
Giuseppe Medici (dimissionario il 5 marzo 1965) Edgardo Lami Starnuti (nominato il 5 marzo 1965)
sottosegretari
Maria Vittoria Mezza Giorgio Oliva Vincenzo Scarlato
Lavoro e previdenza sociale
Umberto Delle Fave
sottosegretari
Ettore Calvi Giorgio Fenoaltea Anselmo Martoni
Commercio con l’estero
Bernardo Mattarella
sottosegretari
Girolamo Messeri (dimissionario il 16 dicembre 1964)
Emilio Battista (nominato il 15 marzo 1965)
Marina mercantile
Giovanni Spagnolli
sottosegretario
Stefano Riccio
Partecipazioni statali
Giorgio Bo
sottosegretari
Carlo Donat-Cattin
Luigi Mariotti
sottosegretari
Calogero Volpe
Turismo e spettacolo
Achille Corona
sottosegretari
Emilio Battista (cessa dalla carica il 15 marzo 1964)
Pietro Micara

Leggi anche  Giovanni Leone

Fonte: Camera dei deputati

728x90 Scolastica 2016 - settembre

Share with: